Caritas

La Caritas Parrocchiale

La carità non ha volto ne confini”

La Caritas nasce nel 1971 per volere di Papa Paolo VI.
Egli voleva una chiesa che, per essere fedele al Vangelo, fosse in grado di testimoniare la Carità, quindi una “comunità” che ascolta ( la parola), che celebra (l’eucarestia) e che vive secondo lo stile del Vangelo, nel spezzare il Pane (carità),
divenendo la “Chiesa del grembiule” che si mette al servizio dei “poveri più poveri”, lavando i piedi sull’esempio di Gesù.

Per noi è l’organismo pastorale che aiuta la nostra comunità parrocchiale a vivere il precetto evangelico dell’amore: è come l’udito che aiuta a percepire le voci di Dio nella storia della sofferenza umana; …è come l’occhio che aiuta ad accorgersi dei fratelli, specialmente dei più poveri ed emarginati.
Con lo sguardo di Cristo che si incarna nella nostra vita e ci rende figli di Dio, la Caritas Parrocchiale di Borgoricco San Leonardo si impegna a rileggere le situazioni e il valore della vita delle persone e a diffondere così il precetto della carità, che Gesù ha proclamato e vissuto con la Sua vita, e che trova nel “farsi prossimo” la sua più autentica e vera espressione.

I volontari si dedicano a varie attività:

  • Il “centro di ascolto” è il punto di partenza e d’arrivo per l’ospitalità, per “fare in modo che i poveri si sentano in ogni comunità cristiana come a casa loro”.
    Come l’amore per Dio comincia nell’ascolto della Sua Parola, così l’inizio dell’amore per il fratello sta nell’imparare ad ascoltarlo.

    È aperto il 1° e il 3° sabato del mese, presso il Centro Parrocchiale: lì si raccolgono e si distribuiscono abiti usati.

  • Lì si ricevono anche i generi alimentari che poi vengono consegnati mensilmente attraverso la “borsa della carità”: è la classica borsa della spesa consegnata alle famiglie che si trovano in difficoltà.

  • È attivo un gruppo di “volontari in Villa Bressanin” per l’animazione e l’assistenza presso gli anziani della casa di riposo .

  • Il 13 dicembre (S. Lucia), con l’iniziativa nata intorno alla “benedizione del pane di S. Lucia” vi è la distribuzione del pane benedetto e la raccolta di offerte per i poveri.

  • È attivo il “sostegno a distanza” e partecipiamo alla giornata nazionale della colletta alimentare che si tiene il 4 sabato di novembre.

Vieni a far parte del gruppo Caritas e ad annunciare con i gesti che Dio ti è passato accanto, ti ha guardato con amore, ha pronunciato il tuo nome e ti ha chiamato a vivere e a dare vita, e sentirti profondamente amato e dare amore seguendo le orme di Gesù.

La carità: è l’amore di Dio per ogni cuore ,
l’amore dell’uomo per ogni simile ,
l’amore che si dona ,
l’amore più gratuito.